Play 2019 – Parte la corsa allo spazio

Ogni anno marzo è il mese che anticipa Play Modena.

Quest’anno sarà l’undicesima edizione e, passata la fase dei festeggiamenti del decennale, la maggiore fiera italiana sui giochi da tavolo vuole confermare, se non superare, il successo dello scorso anno.

Il 2018 ha visto oltre 40 mila visitatori che si sono destreggiati tra i tanti tavoli ed hanno giocato agli innumerevoli titoli divisi tra nuove uscite e titoli affermati e quest’anno i numeri non saranno da meno con 130 espositori in 22000 m2.

Lo scorso anno si è festeggiata Play e quest’anno il tema non sarà di poco valore con il ricordo a 50 anni dello sbarco sulla Luna.

Gli organizzatori promettono che il tema si sentirà molto e non solo per i tanti titoli che si potranno trovare e/o provare negli stand, ma anche per alcune iniziative tra le quali, quella che più intriga MyGdt è indubbiamente quella di poter vivere una simulazione di un viaggio spaziale o lo sbarco sulla Luna grazie all’Istituto Nazionale di Astrofisica, ma ci saranno, specie nei giorni di venerdì e sabato, diverse iniziative anche per le scuole.

Proprio il venerdì sarà la novità che evidenzia l’espansione che sta avendo la fiera negli ultimi anni, lo scorso anno +14% nei numeri di pubblico e tavoli, dato che si è passati dai due giorni del 2017 ai due giorni e mezzo del 2018 ai tre di questa edizione.

Siete pronti per il lancio? Perchè la corsa allo spazio sarà anche sui tavoli con tanti titoli che parlano di viaggi extraplanetari con anche molti giochi che hanno come meta il grande sogno dell’uomo: Marte. Tra questi anche il bestseller Terraforming Mars o alcuni titoli presentati nella scorsa edizione come Pocket Mars o First Martians.

L’edizione 2019 come sempre sarà il luogo dove le case editrici italiane portano le loro novità con meno ansia di Lucca, così pericolosamente vicina a Essen, e quest’anno terrà a battesimo alcune nuove realtà ludiche.

Sarà l’esordio assoluto di Tesla Games e quello emiliano di XV games, che abbiamo già conosciuto nella loro presentazione e che a novembre era presente solo con il loro titolo di partenza Libraria, e 3Emme Games, che in poco tempo ha già portato sul mercato alcuni titoli interessanti.

Play non sarà solo case editrici, ma anche una grande ludoteca dove testare titoli che magari sono assenti nella propria.

Come lo scorso anno MyGdt seguirà la Fiera live sulla propria pagina Facebook e, da quest’anno, anche su Instagram per poi far confluire tutte le idee sui giochi testati in articoli su questo blog.

Vi attendiamo quindi a Play Modena per affrontarci sui tavoli da gioco, chiacchierare del mondo ludico e festeggiare i 50 anni del primo uomo sulla Luna.


Una risposta a "Play 2019 – Parte la corsa allo spazio"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...